Messaggio nella bottiglia

al|chì|mia, al|chi|mì|a
s.f.
CO
1 antica scienza, spesso di carattere magico, rivolta alla scoperta dei segreti dell’universo e del principio attraverso cui trasformare i metalli in oro
2 fig., artificio, inganno: alchimie dialettiche | spec. nel linguaggio della politica, manovra, maneggio tortuoso messo in atto al fine di realizzare alleanze o convergenze: a. elettorale, parlamentare
3 fig., accostamento raffinato e inconsueto di elementi: un’a. di suoni, di colori

il testo che segue è quello di una mail che ho ricevuto questa mattina

Dedica due minuti della tua vita a queste mie parole amico mio. Ogni giorno che viviamo è un’occasione speciale: leggiamo di più e dedichiamo meno tempo alla pulizia della casa! Sediamoci sull’uscio ad ammirare il paesaggio, senza la necessità di guardare se esistono erbacce nel giardino davanti a noi. Restiamo in compagnia, come vecchi amici.
Mi sono resa conto che la vita è un insieme di esperienze che vanno apprezzate e non sopravissute.
Oggi, non metto da parte quasi niente, uso vetri di cristallo tutti i giorni; indosso i vestiti nuovi anche solo per andare al supermercato se ne ho voglia e non ripongo il mio miglior profumo nel cassetto: ogni giorno è un’occasione speciale per coglierne la sua fragranza.
Le frasi "un giorno" ed "un giorno di questi" stanno sparendo dal mio vocabolario: facciamo tutto ciò di cui abbiamo voglia oggi, adesso!
Mi dà dolore il pensare che non ho scritto la lettera che volevo perché l’intenzione era di scrivere “un giorno di questi”… Mi darebbe pena e ne sarei ancora più triste al sapere che ho smesso di dire ai miei fratelli e figli quanto io li ami. Adesso cerco di non rinviare, dimenticare o conservare nulla di ciò che potrebbe dare felicità ed allegria alla mia vita.
Ogni giorno che passa, dico a me stessa che questo giorno è molto speciale: e così ogni giorno, ogni ora. Ogni minuto.
Se tu ricevi queste mie parole è perché qualcuno sta pensando a te e ti vuole bene.
E se in questo momento tu fossi troppo occupato per dedicare un po’ del tuo tempo ad inviarlo alle persone delle quali tu nutri della stima, o preferissi dire a te stesso “appena avrò un minuto”, lo manderò “un giorno di questi”, ti ricordo che potresti anche non inviarlo mai…
Dona agli altri più di quello che loro si aspettano da te e fallo con fede; non permettere che una piccola perdita di tempo precluda un gradevole augurio.
Impara a memoria la tua poesia preferita o la musica che più ti piace e non ti dimenticare di dire "ti amo" solamente quando il tuo amore è sincero; e, se devi domandare scusa a qualcuno, dillo guardando negli occhi quella persona. Se non credi nell’amore a prima vista, non ti burlare dei sogni altrui, ma ama profondamente, appassionatamente e, sebbene qualche volta tu ne potrai uscire ferito, sappi che questa è l’unica maniera di vivere la tua vita completamente.
Se non fossi d’accordo, cerca almeno di essere leale: parla lentamente e pensa con rapidità.
Non offendere, non giudicare le altre persone per "quello che avete sentito dire su di loro".
Se qualcuno ti facesse una domanda alla quale tu non volessi rispondere, sorridi e domanda: "perché lo vuoi sapere?"
Ricorda che un grande amore, così come un grande successo, è anche un grande rischio: coglilo!
Sposare qualcuno col quale ci piaccia parlare vorrà dire che quando sarete vecchi, l’abilità nel conversare sarà più importante di qualsiasi altra cosa; e ricorda che il silenzio, a volte, è la migliore risposta.
Leggi più libri, guarda meno la TV e vivi una vita buona ed onorata.
Una casa felice è ciò che più importa: fai tutto ciò che è in tuo potere per realizzarlo.
Non interrompere mai qualcuno che ti sta dimostrando affetto e ricorda che la migliore relazione è quella dove l’amore tra due persone è più grande della necessità che uno ha per l’altra.
Manda questo mio messaggio alle tue persone care ed osserva quello che accadrà nei prossimi giorni: avrai forse la fortuna di ricevere una gradita sorpresa!
Scoprirai quanto importante tu sia per molti… Che tu abbia una meravigliosa giornata amico mio!

grazie Mara per questo messaggio che stai facendo circolare,

gidibao 😉

"Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali." Baltasar Graciàn y Morales

immagine: "Der Alchimist" di Carl Spitzweg (olio su tela, 36 x 80 cm)

Annunci

27 Risposte to “Messaggio nella bottiglia”

  1. Undine Says:

    Avevo letto anch’io queste parole, in una mail speditami da un’amica.
    Dopo un lutto familiare ho cercato di seguire quelle poche regole, tutti i giorni, di vivere con quello spirito. Non sempre i risultati sono buoni, ma ciò che sta a monte va compreso e protetto.

  2. gidibao Says:

    dici bene Undine,
    è il senso del messaggio che va compreso e protetto.
    Gli affetti vanno coltivati e curati con amore, non è importante essere perfetti, cosa tra l’altro impossibile a questo mondo… il ricordarsi che si può amare ed essere amati e magari, qualche volta di più il dirlo anche, certamente non farà del male a nessuno 🙂

    un abbraccione,

    gidibao 😉

  3. Pib Says:

    Restiamo in compagnia, come vecchi amici….basta vera-MENTE poco…grazie

  4. gidibao Says:

    certa-MENTE caro Pib 🙂

    un salutone from Italy

    gidibao 🙂

  5. Fabio Says:

    Vorrei provare a sintetizzare:
    “Sii te stesso”.

    Che ne dici?

    Un saluto.

    Fabio

  6. gidibao Says:

    Oh sì! caro Fabio ben scrivi 😉

    Tempo fa, scrissi un articolo in merito: il ritorno

    Bentornato 🙂

    un saluto

    gidibao

  7. gidibao Says:

    link sbagliato :-((((

    IL RITORNO è qui! .-)))

  8. gidibao Says:

    @Rosso fragola
    grande autore 😉

    metto il link di una serie di sue citazioni su Wikiquote

    ps:
    non so per quale ragione il tuo commento non sia ancora apparso qui…, ma ho trovato fosse carino risponderti lo stesso, senza aspettare…
    Mago? Veggente? Sensitivo? NO! :-)))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))
    ho la notifica via mail dei commenti sul blog!

    grazie per la visita,

    gidibao 😉

  9. miss quarrel Says:

    Hai presente “Torno a casa contenta”?

    Ecco, stamattina suona come “Vado al lavoro serena”..

    Grazie Gidibao e buona giornata!

  10. lapegiulia Says:

    ci avevo fatto un post che ho cancellato ovviamente! 😦 sono parole bellissime e ricche di significato…sai che ne ho una copia in ppt? Se la trovo te la invio è carina! Ma….io che lavoro fai non l’ho mica capito….vabbè sei speciale uguale! 🙂 Baciotto

  11. Lab Says:

    non sprecare neanche un attimo…

    buona giornata
    un saluto, Lab.

  12. gidibao Says:

    @quarrel
    Ma che bella notizia! ne sono felice quarrel 🙂

    Luminose giornate e buon lavoro,

    gidibao 😉

    @lapegiulia
    Oh sì cara apetta 🙂 è un bel messagio di amore e di crescita personale. Mi fa piacere ti sia piaciuto. …attendo la copia in ppt (cos’è ppt?!?)…
    Non sono uno psicologo, sebbene a “tempo perso” io continui a dare esami di Psicologia 🙂 . Lavoro comunque in un campo prossimo a quello: scuola, sostegno all’handicap, didattica, educazione, gruppi di auto aiuto, accoglienza e mediazione culturale, adolescenti e bambini con problematiche familiari, etc.
    e non sono un assistente sociale! 0_0

    Grazie per il complimento cara, troppo buona 🙂

    baciotto

    @Lab
    …neanche uno! 🙂

    una buona giornata anche a te,
    un saluto, gidibao

  13. Cilions Says:

    Sposa qualcuno col quale ti piaccia parlare…perchè quando sarete vecchi, conversare sarà più importante di qualsiasi altra cosa!
    Me lo diceva sempre mio nonno… è ciò che inseguo da sempre…

  14. gidibao Says:

    @Francesco
    sono certo che, da qualche parte, c’è già una ragazza che ti sta cercando ed ancora non ti ha trovato…
    non demordere Fra, mai! 😉

    un abbraccio musicale,

    gidibao 🙂

  15. lapegiulia Says:

    E’ una presentazione di power point…immagini, insieme a musica e parole…lo sto ancora cercando..so di averlo! onorevole il tuo lavoro….mi piace! 🙂 baciotto

  16. gidibao Says:

    Ah, power point! capito 🙂 … attendo…

    sì, amo il mio lavoro; spesso non vien facile definirlo con un solo termine: ecco la difficoltà…
    Lieto che ti piaccia apetta, si intuiva che tu fossi sensibile alle problematiche sociali 😉

    un baciotto di buon week end

    gidibao 🙂

  17. artemisia Says:

    Caro Gidibao,

    ben detto…
    Interessante quando parla di amore e di bisogno, conflitto/problematica interessante e piena di sfumature…ma non vorrei rovinare l’atmosfera.

    Ti abbraccio

  18. gidibao Says:

    Amore e bisogno:
    essere al “Centro del Mondo” (tuo e MIO) oppure amare cogliendo le mille sfumature dell’interdipendenza. Procedere come fossimo equilibristi che si aggrappano al filo del potere o accogliere il paradosso che volere il tuo bene, necessariamente possa non coincidere con il mio concetto di bene.
    Io e Me oppure Tu ed IO. Possiamo scegliere, con fatica sì, ma è possibile: occorrono volontà, e un po’ d’amore.

    Le sfumature sono molteplici e tu, cara artemisia hai colto quella che più mi delizia, quella del rapporto: da Soggetto/Oggetto a Soggetto/Soggetto…
    Non due mezze mele, ma due persone che percorrono la stessa strada nella stessa direzione, mano nella mano quand’è possibile.

    Grazie per la tua visita,

    un abbraccio

    gidibao 🙂

    ps.

    Se leggessi ancora una volta “ma non vorrei rovinare l’atmosfera
    chiudo il blog! 😉

  19. artemisia Says:

    Nonononono!!
    Non chiudere non chiudere!!

  20. artemisia Says:

    Nonononono!!
    Non chiudere non chiudere!!

  21. artemisia Says:

    Addirittura due volte…mi era proprio preso il panico…:D

  22. cookies=true Says:

    ok, non chiudo :-))))))))))))

  23. gidibao Says:

    :-)))))))))))))))))))))))))))))))

    mi fa gli scherzi anche il template! :-)))

    cookies=true ero io :-))))))

    un abbraccione,

    gidicookie

    sono proprio un biscottino (me) per il mio pc… che tenero (il pc) 🙂

  24. Derbeer Says:

    Scusa se non c’entra ma…è un beagle quello nel disegno con te?

  25. gidibao Says:

    Ma sì cara! 🙂
    si chiama Portos

  26. Morgan Says:

    Non offendere, non giudicare le altre persone per “quello che avete sentito dire su di loro”.

    Mi sembra un’ottimo consiglio.

    Morgan

  27. gidibao Says:

    Oh sì Morgan, non solo si evitano le possibili suggestioni e relativi pre-giudizi, ma si impara ad usare la propria testa: cosuccia non trascurabile…
    L’offendere poi. Ricordi la storia della pagliuzza nell’occhio altrui? L’insultare costruisce muri, mentre noi abbiam bisogno di ponti! Non trovi sia forse così?…
    Grazie per la visita Morgan 🙂

    Luminose giornate,

    gidibao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: